sabato 10 dicembre | 11:54
pubblicato il 15/dic/2011 13:59

Manovra/ Monti: Presto nuove misure crescita, Passera a lavoro

Nel decreto già ce ne sono alcune per favorire imprese e lavoro

Manovra/ Monti: Presto nuove misure crescita, Passera a lavoro

Roma, 15 dic. (askanews) - "Ci saranno nuovi provvedimenti per la crescita, il ministro Passera sta alacremente lavorando per provvedimenti in questa direzione". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, durante la conferenza stampa a palazzo Chigi rispondendo alle domande dei giornalisti. Monti ha però voluto difendere il decreto 'salva Italia' che "contiene già una serie di misure per la crescita. Abiamo cercato di colpire il meno possibile gli incentivi a produrre, perciò non abbiamo toccato le aliquote Irpef, cercato di favorire la fiscalità che grava sulla produzione con l'Irap per rendere più conveniente l'assunzione non precaria di donne e giovani, sono innovazioni non facili da far condividere a forze politiche rispetto a cui se pure abbiamo autonomia e indipendenza, ma dalle quali dipendiamo per l'approvazione dei nostri provvedimenti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina