domenica 22 gennaio | 00:31
pubblicato il 11/dic/2011 05:11

Manovra/ Margini stretti per modifiche,stasera sindacati da Monti

L'incontro alla vigilia dello sciopero di tre ore

Manovra/ Margini stretti per modifiche,stasera sindacati da Monti

Roma, 11 dic. (askanews) - Tra questa sera e domani si dovrà stringere il cerchio sulla manovra. La carne al fuoco è molta, con modifiche richieste dai partiti che si aggirano attorno a 4-5 miliardi di euro, ma con margini strettissimi da parte del governo che non vuole mettere a rischio la credibilità del decreto soprannominato dal premier Mario Monti 'Salva-Italia'. E questa sera ci sarà anche l'incontro a Palazzo Chigi tra l'esecutivo e Cgil, Cisl, Uil e Ugl che per domani hanno indetto uno sciopero generale proprio contro la manovra. Ieri il lavoro delle commissioni Bilancio e Finanze della Camera, che si riunisce di nuovo questa sera, è proseguito con lentezza in attesa dell'esito dell'incontro che si teneva sempre a Montecitorio tra il ministro dei Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, e i partiti che sostengono l'esecutivo. L'unico punto fermo però al momento è il cahier de doléance avanzato da Pdl, Pd e Terzo Polo, in particolare sulla stretta prevista in manovra sull'indicizzazione delle pensioni e sulla prima casa. Ma "su questa cifra non si chiude", ha spiegato una fonte di governo. Le "coperture devono essere certe e si stanno facendo le simulazioni per capire quali sono i margini". Non è escluso quindi che le richieste, in particolare quella sull'Imu e sulla deindicizzazione delle pensioni che sono le più costose (Massimo Corsaro del Pdl calcola circa 4-5 miliardi di euro), possano essere accolte solo in una versione più blanda e meno costosa per ridimensionare la 'caccia' alle risorse. Intanto sembra sempre più probabile l'ipotesi della fiducia quando, la prossima settimana, la manovra sarà all'esame dell'Aula. Ufficialmente nulla è deciso, ma l'obiettivo del governo e dei partiti che lo sostengono è uscire dalle commissioni Finanze e Bilancio della Camera con un testo blindato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4