domenica 22 gennaio | 13:50
pubblicato il 11/dic/2011 20:30

Manovra/ Governo lavora a scambio Btp-anonimato su 'scudati'

Chi non paga imposta o non sottoscrive titoli stop anonimato

Manovra/ Governo lavora a scambio Btp-anonimato su 'scudati'

Roma, 11 dic. (askanews) - Potrebbe essere a rischio l'anonimato di chi ha rimpatriato o regolarizzato capitali o immobili attraverso lo scudo fiscale. Al tavolo governo-maggioranza si sta ragionando sul lasciare a chi è emerso un'alternativa: pagare un'imposta che potrebbe essere elevata dall'1,5% al 3% o sottoscrivere Btp decennali dello stesso valore del capitale scudato. Con una avvertenza: chi non dovesse aderire a nessuna delle due ipotesi potrebbe ritrovarsi segnalato al fisco e perdere quindi l'anonimato. A riferire l'ipotesi sul tavolo Bruno Tabacci (Terzo Polo) il quale avrebbe anche proposto al Tesoro di far pagare un'imposta maggiore, "tra il 3,5% e il 5%", sugli immobili scudati rispetto a quella che si dovrebbe pagare sui capitali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4