venerdì 24 febbraio | 05:22
pubblicato il 18/ago/2011 14:22

Manovra/ Codacons: Con aumento Iva stangata da 290 euro

Sarebbe un atto irrespondasibile

Manovra/ Codacons: Con aumento Iva stangata da 290 euro

Roma, 18 ago. (askanews) - L'aumento di un punto dell'Iva per il Codacons "è un atto irresponsabile". Si tratterebbe per le famiglie di una stangata da 290 euro. Per il Codacons l'aumento dell'Iva può incrementare "sia le spinte inflattive già in atto sia il problema della difesa degli stipendi e delle pensioni reali, ininterrottamente non difesi dal 2002 (con l'arrivo dell'euro) ad oggi. Sarebbe, poi, il colmo bloccare o abbassare le rivalutazioni delle pensioni sopra 1.400 euro, stoppare i contratti della pubblica amministrazione, scippare le tredicesime e contestualmente contribuire ad una impennata dell'inflazione, già risalita al 2,7%. Un'inflazione alta, inoltre, significa anche maggiori interessi sul debito pubblico. Per il Codacons l'aumento generalizzato di un punto dell'Iva si tradurrebbe in una stangata annua pari a 290 euro a famiglia, sempre che questo rialzo non finisca, come è sempre accaduto, per innescare ulteriori meccanismi speculativi sui prezzi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech