domenica 04 dicembre | 01:01
pubblicato il 13/ago/2011 21:25

Manovra/ Cisl: Da cambiare in Parlamento su Tfr e tredicesime

"Contratti sono materia parti sociali, legge può essere sostegno"

Manovra/ Cisl: Da cambiare in Parlamento su Tfr e tredicesime

Roma, 13 ago. (askanews) - La manovra bis va migliorata in Parlamento cambiando le norme pesanti sul pubblico impiego, in particolare per il Tfr e le tredicesime. Lo afferma la Cisl, sottolineando che "per i lavoratori pubblici, già da tempo in regime di blocco contrattuale e del turn-over, vanno rivisti i provvedimenti di posticipo a 24 mesi del Tfr e di rischio di decurtazione della tredicesima, riprendendo in alternativa il principio che l'azione per realizzare economie di gestione nella pubblica amministrazione determini effetti premiali per la contrattazione integrativa dei lavoratori pubblici". "Nella parte relativa alla contrattazione aziendale - aggiunge il sindacato guidato da Raffaele Bonanni - che viene fortemente valorizzata anche con la conferma della detassazione al 10%, ribadiamo la nostra ferma convinzione che si tratta di una materia che va regolata in via prioritaria dall'autonomia contrattuale libera e responsabile delle parti sociali e che in questo ambito la legislazione può intervenire in funzione di sostegno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari