venerdì 20 gennaio | 11:13
pubblicato il 06/lug/2011 13:36

Manovra/ Cimbri (Unipol): Norma su pensioni sbagliata e iniqua

"Ok far quadrare i conti ma non colpire fasce più deboli"

Manovra/ Cimbri (Unipol): Norma su pensioni sbagliata e iniqua

Roma, 6 lug. (askanews) - "Ho visto la volontà di toccare i coefficienti di rivalutazione delle pensioni. Capisco l'esigenza di far quadrare i conti, ma penso che questa misura sia profondamente iniqua e sbagliata". A criticare la norma sulla rivalutazione delle pensioni contenuta nella manovra è l'amministratore delegato di Unipol Carlo Cimbri. "Lavoriamo sulla popolazione attiva - ha proseguito Cimbri a margine della presentazione di un rapporto del Censis - ma non andiamo a toccare i livelli di rivalutazione delle pensioni. Facciamo cioè far quadrare i conti, ma non indebolendo le fasce di popolazione più deboli".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale