domenica 04 dicembre | 13:24
pubblicato il 06/lug/2011 15:41

Manovra/ Cimbri (Unipol): Irap penalizza chi investe su lavoro

" una tassa sbagliata"

Manovra/ Cimbri (Unipol): Irap penalizza chi investe su lavoro

Roma, 6 lug. (askanews) - L'Irap è una tassa "sbagliata". Lo ha detto l'amministratore delegato di Unipol, Carlo Cimbri, che più che criticare la norma contenuta nella manovra economica, che aumenta l'Irap per banche e assicurazioni, critica l'imposta in sé. "Va a penalizzare - ha spiegato a margine della presentazione di un rapporto del Censis - chi investe nel lavoro delle persone. In un paese con bassi tassi strutturali di crescita e con un aumento delle fasce di disoccupati e di precari giovani, ma anche di mezza età, l'Irap penalizza chi occupa le persone. Questo è sbagliato e non equo". 061241 lug 11

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari