sabato 10 dicembre | 09:51
pubblicato il 18/ago/2011 14:56

Manovra/ Cgil: Nuovo scudo o condono fiscale? Siamo inorriditi

Corso d'Italia prepara pacchetto controproposte e sciopero

Manovra/ Cgil: Nuovo scudo o condono fiscale? Siamo inorriditi

Roma, 18 ago. (askanews) - La Cgil si dice "inorridita" dalle ipotesi relative a un nuovo scudo o condono fiscale. E' questo il giudizio che filtra dal quarto piano della sede di corso d'Italia, dove il segretario generale Susanna Camusso sta mettendo a punto un pacchetto di controproposte alla manovra economica e la piattaforma alla base dell'annunciato sciopero generale che dovrebbe essere proclamato la prossima settimana. Da giorni si lavora "senza sosta", riferiscono fonti della Cgil. "Non riusciamo neanche a prenderli sul serio per le iniquità e le barbarie contenute nella manovra e nelle modifiche di cui si discute - prosegue corso d'Italia - la confusione che aleggia, insieme con il carattere cinico del provvedimento, rafforzano le nostre proposte come l'imposta sui grandi immobili e sulle grandi ricchezze insieme con una lotta strutturale all'evasione fiscale e al sommerso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina