lunedì 27 febbraio | 08:09
pubblicato il 18/ago/2011 14:56

Manovra/ Cgil: Nuovo scudo o condono fiscale? Siamo inorriditi

Corso d'Italia prepara pacchetto controproposte e sciopero

Manovra/ Cgil: Nuovo scudo o condono fiscale? Siamo inorriditi

Roma, 18 ago. (askanews) - La Cgil si dice "inorridita" dalle ipotesi relative a un nuovo scudo o condono fiscale. E' questo il giudizio che filtra dal quarto piano della sede di corso d'Italia, dove il segretario generale Susanna Camusso sta mettendo a punto un pacchetto di controproposte alla manovra economica e la piattaforma alla base dell'annunciato sciopero generale che dovrebbe essere proclamato la prossima settimana. Da giorni si lavora "senza sosta", riferiscono fonti della Cgil. "Non riusciamo neanche a prenderli sul serio per le iniquità e le barbarie contenute nella manovra e nelle modifiche di cui si discute - prosegue corso d'Italia - la confusione che aleggia, insieme con il carattere cinico del provvedimento, rafforzano le nostre proposte come l'imposta sui grandi immobili e sulle grandi ricchezze insieme con una lotta strutturale all'evasione fiscale e al sommerso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech