sabato 03 dicembre | 04:00
pubblicato il 05/set/2011 08:11

Manovra/ Camusso: Pronto ricorso alla Consulta contro art. 8

"Combatteremo chi sfrutterà la norma"

Manovra/ Camusso: Pronto ricorso alla Consulta contro art. 8

Roma, 5 set. (askanews) - "Mai nella storia della Repubblica ci sono stati un Governo e un ministro del Lavoro che avessero come scopo quello di abolire il contratto nazionale, lo statuto dei lavoratori, i diritti dei lavoratori". Inizia così l'intervista del quotidiano 'La Repubblica' al segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, che annuncia battaglia contro l'articolo 8 della manovra, che consente di licenziare attraverso accordi aziendali. "E' una vicenda senza precedenti - dice Camusso - la contrasteremo con tutti i mezzi". Il leader della confederazione di corso d'Italia aggiunge: "Ricorreremo alla Corte Costituzionale appena possibile oltre a tutelare i lavoratori i cui diritti dovessero essere messi in discussione da quella legge. Continueremo a chiedere lo stralcio di quella norma. Per noi è inapplicabile". Sullo sciopero di otto ore in programma domani, Camusso sottolinea che "sappiamo di chiedere ai lavoratori un sacrificio, ma proprio loro pagano il prezzo più alto nelle manovre di luglio e agosto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari