domenica 19 febbraio | 13:47
pubblicato il 02/dic/2011 21:07

Manovra/ Bozza: Capitali privati per emergenza carceri

Concessioni 20 anni.Fondazioni banche possono contribuire con 20%

Manovra/ Bozza: Capitali privati per emergenza carceri

Roma, 2 dic. (askanews) - Arriva un piano per fronteggiare la grave situazione di emergenza dell'affollamento delle carceri che prevede risorse e capitale privato. Lo prevede la bozza della manovra, anticipata da TMNews, che approda lunedì in Consiglio dei ministri. Per far fronte alla situazione, si legge, si ricorre in via prioritaria alle procedure in materia di finanza di progetto. "Al fine di assicurare il perseguimento dell'equilibrio economico-finanziario dell'investimento - si legge - è riconosciuta al concessionario, a titolo di prezzo, una tariffa comprensiva dei costi di investimento e di gestione dell'istituto penitenziario, da corrispondersi successivamente alla messa in esercizio dell'infrastruttura. La concessione ha durata non superiore a 20 anni". Inoltre, "le Fondazioni di origine bancaria possono contribuire alla realizzazione delle infrastrutture con il finanziamento di almeno il 20% del costo di investimento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia