mercoledì 22 febbraio | 19:12
pubblicato il 29/ago/2011 18:13

Manovra/ Autorità energia: Robin tax colpirà bollette famiglie

Ridurrà propensione agli investimenti

Manovra/ Autorità energia: Robin tax colpirà bollette famiglie

Roma, 29 ago. (askanews) - La Robin Hood tax colpirà le bollette delle famiglie. L'addizionale Ires infatti avrà effetti sugli investimenti delle aziende e di conseguenza sulle bollette e quindi sui consumatori finali. quanto rileva l'Autorità dell'Energia in una segnalazione al Parlamento sugli effetti della addizionale Ires sulle società energetiche prevista dalla manovra bis. "Per valutare gli effetti della nuova disposizione - si legge - è necessario considerare che il principale effetto di un aumento dell'Ires è quello di ridurre la propensione all'investimento nell'attività colpita dall'aumento stesso. Nelle attività svolte a mercato, è attraverso la contrazione degli investimenti e, di conseguenza, dell'offerta che può aver luogo, in linea generale, la futura traslazione degli effetti dell'aumento dell'imposta diretta sui prezzi e quindi sui consumatori".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech