lunedì 20 febbraio | 23:58
pubblicato il 02/feb/2012 11:23

Maltempo/ Coldiretti: Per agricoltura oltre 10 milioni di danni

"Situazione peggiorerà se temperature restano ancora basse"

Maltempo/ Coldiretti: Per agricoltura oltre 10 milioni di danni

Roma, 2 feb. (askanews) - Superano i dieci milioni di euro i danni causati dal maltempo alle produzioni agricole e alimentari. Lo sostiene la Coldiretti, secondo cui il danno è dovuto al deprezzamento delle merci deperibili come latte e verdura a seguito del caos nei trasporti, ai danni da gelo causati alle coltivazioni invernali in campo e ai maggiori costi di riscaldamento delle serre, ma anche ai problemi causati alle coltivazioni che hanno ceduto sotto il peso della neve. La situazione - secondo il monitoraggio dell'organizzazione agricola - rischia di peggiorare nei prossimi giorni "per il permanere delle basse temperature. In pericolo ci sono cavoli, verze, cicorie, carciofi, radicchio e broccoli, ma se la temperatura dovesse rimanere a lungo sotto i 10 gradi a soffrire sarebbero anche le piante di olivo e la vite, come è accaduto con il grande freddo del 1985".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia