lunedì 23 gennaio | 06:34
pubblicato il 02/ott/2013 17:18

Malpensa punta su Emirates per rilancio, si parte con New York

Non progetta di farne hub a breve, ma si accorda con easyJet

Malpensa punta su Emirates per rilancio, si parte con New York

Malpensa (Va) (askanews) - Dopo l'addio di Alitalia e il fallimento del breve matrimonio con Lufthansa, l'aeroporto milanese di Malpensa punta su Emirates, compagnia aerea di Dubai, per tentare il rilancio sui voli di lungo raggio. Il primo tassello è l'inaugurazione del collegamento diretto Malpensa-New York che di fatto rompe il monopolio per questo tipo di tratte da parte dei vettori europei o statunitensi, ma l'ambizione è quella di crescere ulteriormente anche se è prematuro parlare di vettore di riferimento."Il piano che abbiamo è essenzialmente quello di un modello basato su un solo hub centrale - ha detto il presidente di Emirates, Tim Clark, riferendosi allo scalo di Dubai - e questo è l'essenza di quello che facciamo, ma "questo non vuol dire che in futuro, quando io me ne sarò andato, il concetto di altri hub in altre parti del mondo, e Malpensa potrebbe essere uno di queste, non sarà sul tavolo". Certo è che Emirates, per alimentare i voli a lungo raggio in partenza da Malpensa, ha firmato anche un accordo con easyJet che proprio dallo scalo milanese vola in decine di aeroporti italiani e europei. Non si può dunque parlare ancora di hub, ma almeno qualcuno ci prova.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4