mercoledì 22 febbraio | 10:02
pubblicato il 16/ott/2015 18:40

Maker Faire Roma, innovazione e scienza aperti al grande pubblico

Oltre 600 espositori da tutto il mondo, dai droni alla stampa 3D

Maker Faire Roma, innovazione e scienza aperti al grande pubblico

Roma, (askanews) - Oltre 600 espositori da tutto il mondo, suddivisi in più di 50 padiglioni nell'ampia cornice dell'università La Sapienza a Roma. E' la Maker Faire, la fiera annuale sull'innovazione che vuole mettere a contatto con il grande pubblico inventori, imprese, startup e scienziati: insomma, i "maker".

Proseguirà fino a domenica e nell'edizione 2015, la terza di questo appuntamento annuale, ce n'è per tutti i gusti. Si va dalle stampanti 3D, sempre più evolute e che ora si cimentano con nuovi materiali, ad esempio il cioccolato o perfino l'aceto balsamico come nel caso del Food Innovation Programm di Francesco Bombardi, agli immancabili droni. Specialmente quelli volanti per i quali è stata allestita una intera voliera.

Nutrita la presenza anche di grandi gruppi e sponsor. Tim - Telecom Italia propone diverse applicazioni legate alle connessioni 4G, inclusa una rivisitazione moderna del calcio balilla. Bnl invece ha organizzato una serie di workshop e incontri con imprese aperti al pubblico.

Un'ampia area è dedicata alla domotica, l'automazione per la casa. Come le lampadine controllabili via smarthone della startup Authometion. Mentre praticamente in ogni padiglione sono presenti robot di ogni foggia, alcuni sembrano veri androidi, altri suonatori.

Proposte e espositori sono veramente tantissimi. Si va da giganti globali come Google, che presenta ad esempio Cardboard, sistema di visione 3D a bassissimo costo; a uno studente, Davide Barreca, che fabbrica skateboard con vetroresina e aghi di pino, alla supermoto da 120 mila euro di Stesil Bike (IN 14.58 quanto basta). Insomma scienza, fantascienza, divertimento e business da visitare con tutta la famiglia.

Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%