martedì 06 dicembre | 19:24
pubblicato il 16/mar/2013 12:00

Mafia/ Camusso: lavoro vittima della criminalità organizzata

Leader Cgil a manifestazione di 'Libera' a Firenze

Mafia/ Camusso: lavoro vittima della criminalità organizzata

Firenze, 16 mar. (askanews) - "Il lavoro è una delle principali vittime della criminalità organizzata". Così la leader della Cgil, Susanna Camusso, che partecipa alla manifestazione indetta da 'Libera' contro le mafie, a Firenze. 100 mila le persone in corteo, per lo più giovani: "la presenza di così tanti giovani -commenta Camusso- dice che c'è un Paese che ha voglia di uscire da questa lunga e infita stagione in cui sembra che non si possa sconfiggere la criminalitù organizzata". "Oggi -aggiunge Camusso riferendosi alla presenza, al corteo, dei familiari delle vittime delle stragi- poi c'è anche la trsitezza per tutte le vittime delle mafie e delle loro famiglie che hanno pagato con la vita la lotta contro la criminalità organizzata" Un pensiero anche alle "tante vittime del lavoro, perché -conclude Camusso- il lavoro è una delle principali vittime della criminalità organizzata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni