sabato 25 febbraio | 20:11
pubblicato il 23/feb/2015 13:23

Madia: tutti i dipendenti delle Province riassunti in enti P.A.

Con legge stabilità bloccate per 2 anni le assunzioni pubbliche

Madia: tutti i dipendenti delle Province riassunti in enti P.A.

Milano, (askanews) - Tutti i dipendenti delle Province, dopo l'abolizione delle stesse, saranno riassunti in altri enti della pubblica amministrazione. Parola del ministro Marianna Madia che, a margine di un convegno in corso in Bocconi a Milano, ha risposto a chi le chiedeva se i tremila dipendenti delle Province lombarde rischiassero di rimanere a casa.

"Con la legge di stabilità - ha spiegato il ministro per la Semplificazione e della Pubblica amministrazione - tra due anni noi abbiamo bloccato le assunzioni degli enti territoriali e

dello Stato per dare la priorità alla mobilità dei dipendenti delle Province che non lavoreranno più lì". "Non è ragionevole pensarlo - ha sottolineato Madia - è sicuro, ognuno di questi dipendenti troverà una collocazione in un altro ente dell'amministrazione pubblica".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech