lunedì 27 febbraio | 10:46
pubblicato il 04/ott/2013 18:19

Made in Italy: Federalimentare, protagonisti ad Anuga con 1.700 aziende

(ASCA) - Roma, 4 ott - E' ormai iniziato il conto alla rovescia per la 32* edizione di ANUGA, la piu' importante manifestazione fieristica dell'agroalimentare al mondo, in programma a Colonia dal 5 al 9 Ottobre 2013 che riunisce, in 10 saloni specializzati, domanda e offerta dell'industria alimentare internazionale.

Come per la precedente edizione - si legge in una nota -, l'Italia sara' il paese leader per numero di espositori: ben 1.700 aziende (su 6.700 totali), rappresentative di tutti i comparti merceologici alimentari.

''La Germania rappresenta per noi un Paese importantissimo: basti pensare che nel 2012 le esportazioni italiane in questo mercato hanno raggiunto il valore di 4,5 miliardi di euro (+3,8%), mentre nel primo semestre 2013 hanno registrato 2,2 miliardi di euro (+5%)'', ha sottolineato Filippo Ferrua Magliani, Presidente di Federalimentare.

''Questi numeri - aggiunge - sono anche il risultato del fruttuoso lavoro di squadra di Federalimentare, Fiere di Parma e Ice - nell'ambito del quale si colloca la Partnership strategica Cibus-Anuga che ci ha visti collaborare gia' lo scorso maggio in occasione del Thaifex di Bangkok. Siamo molto grati alla Nuova Agenzia ICE che rappresenta un insostituibile strumento a sostegno della promozione internazionale delle eccellenze alimentari italiane ed e' ormai diventata un autorevole punto di riferimento anche per le esigenze dei buyer stranieri''.

La delegazione italiana, organizzata in collaborazione con l'Agenzia ICE, e' situata nei padiglioni 11 e 4.1 dedicati al Fine Food. Ricco il programma di eventi e manifestazioni collaterali che valorizzano la presenza italiana in fiera: ritorna infatti l'appuntamento con la Serata Italiana, che si terra' la sera di domenica 6 ottobre presso il Tanzbrunnen Rheinterassen di Colonia (adiacente al quartiere fieristico).

Nel corso dell'incontro - cui parteciperanno circa 500 tra aziende, operatori professionali e giornalisti - il Vice Presidente di Federalimentare Annibale Pancrazio premiera' le aziende piu' rappresentative dell'Italianita' in Germania e nel mondo e, a sottolineare il ruolo chiave della GDO nella promozione del made in Italy, ricevera' un riconoscimento anche il distributore tedesco che ha maggiormente promosso e commercializzato prodotti italiani nei propri circuiti. Tra le altre iniziative si segnala EcoTrophelia Europa 2013 (Domenica 6 ottobre, ore 13.00, Barcarole Room): il concorso europeo giunto alla sua terza edizione e dedicato all'innovazione. L'iniziativa premia infatti i migliori prototipi di prodotti alimentari industriali eco-innovativi, realizzati da studenti universitari provenienti da facolta' legate al mondo dell' alimentare. Quest'anno saranno in gara 18 squadre, provenienti da altrettanti Paesi, ciascuna vincitrice della rispettiva competizione nazionale.

A tenere alta la bandiera italiana sara' la squadra dell'Universita' Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e Cremona, che presentera' il prodotto SoCrock, una barretta a base di sorgo bianco, aromatizzata con vinaccioli e semi-ricoperta di cioccolato fondente. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech