domenica 22 gennaio | 14:11
pubblicato il 19/nov/2013 17:49

Made in Italy, contaminazioni in via Montenapoleone

Guglielmo Miani: abbiamo introdotto il vino nelle boutique

Made in Italy, contaminazioni in via Montenapoleone

Milano (askanews) - Contaminazione e sperimentazione: sono le parole d'ordine della moda e del lusso, un settore che registra tassi di crescita sempre elevati e conserva quella solidità che permette alle grandi griffe di esplorare nuovi territori. Non fa eccezione a questa tendenza via Montenapoleone a Milano. Le vie del lusso sono in pieno fermento espansivo: aprono nuovi negozi di marchi d'altagamma e si sperimentano queste contaminazioni, come spiega Guglielmo Miani, presidente dell'associazione Via Montenapoleone."Montenapoleone ha eccellenze del Made in Italy, come la moda e la gioielleria, ma non solo. Tanti marchi stranieri continuano a investire e entrare in via Montenapoleone. La cosa importante è però seguire i valori di questi brand e associarli ad altri mondi. Un esempio è stato la vendemmia. Abbiamo voluto creare un format più articolato che va a condividere valori tipicamente italiani come il vino e il savoir fair con la moda e il lusso. questo per regalare un'esperienza unica, sempre più particolare ai nostri visitatori"

Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4