venerdì 20 gennaio | 09:33
pubblicato il 03/set/2014 15:57

Lvmh: accordo con Hermes mette la parole fine alla guerra legale

(ASCA) - Roma, 3 set 2014 - Dopo oltre due anni di guerra legale arriva l'armistizio tra Lvmh e Hermes. Il colosso del lusso guidato da Bernard Arnault rinuncia alla scalata di Hermes di cui aveva acquistato fino al 23,5% del capitale. I due gruppi hanno accolto la proposta di mediazione del ribunale commerciale di Parigi in base alla quale Lvmh distribuira' ai propri soci le azioni hermes in portafoglio.

Lvmh e' controllata al 40% da Christian Dior a sua volta controllata da Bernard Arnault con circa il 70%. Al termine del trasferimento delle azioni Bernard Arnault deterra' una partecipazione di poco superiore all'8% in Hermes.

La mediazione inoltre prevede che il gruppo Arnault e le societa' controllate si impegnano a non acquistare azioni Hermes per almeno 5 anni. Immediate le reazioni alla borsa di Parigi dove ermes lascia sul terreno oltre il 7% venendo meno l'appeal speculativo mentre Lvmh mette a segno un rialzo superiore al 4%.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale