sabato 10 dicembre | 18:16
pubblicato il 27/gen/2016 17:49

LVenture Group, crescere con più start up per essere hub europeo

Il presidente Pighini: giovani ma già riconosciuti all'estero

LVenture Group, crescere con più start up per essere hub europeo

Roma, (askanews) - Investire nelle idee per generare le imprese del futuro. Riflettori puntati quindi sul fondamentale ruolo dei Venture Capital nello sviluppo delle start up innovative in occasione dell'Investor Day di Luiss Enlabs, Acceleratore nato da una joint venture tra LVenture Group e l Università LUISS.

Ne parla Stefano Pighini, presidente di LVenture Group.

L'Investor Day è momento di conclusione e di inizio di un nuovo percorso, esemplificativo di come si fa innovazione d'impresa. Luiss Enlabs, programma di accelerazione, è in questo senso un atout vincente:

"Esattamente, è il nostro momento topico per vedere se nei passati 6 mesi il nostro programma ha funzionato, per quanto riguarda le scelte delle start up selezionate ed accelerate e per l'ecosistema che si è creato intorno ad esse e che adesso è presente con tutti gli investitori che dovrebbero mecciare i nostri investimenti per far crescere. Oggi presentiamo quattro start up, che speriamo raccolgano i fondi sufficienti per poter reggere sul mercato. Tutte e 4 hanno i numeri per poterlo fare".

Avete novità in cantiere?

"Abbiamo sempre qualcosa in cantiere ma come società quotata non possiamo svelare nulla finchè non è stato reso pubblico. Di certo abbiamo voglia di crescere, anche attraverso l'espansione del sito per accogliere più start up e diventare veramente un hub non solo romano ma di un'economia che sta crescendo in Italia ed in tutta Europa".

Il mondo dei Venture ormai è sempre più integrato con l'esperienza imprenditoriale delle start up:

"Siamo noi stessi una start up, LVenture è nata il 28 dicembre 2012. Siamo giovani anche noi ma come sempre gli italiani quando si mettono a fare le cose le fanno bene e in fretta. Stiamo crescendo a ritmi che sono riconosciuti anche all'estero, negli Usa riviste accreditate ci inseriscono tra i 20 Venture Capital più attivi in Europa, ed essendo ancora così piccoli questo non può che inorgoglirci".

Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina