domenica 22 gennaio | 02:50
pubblicato il 02/gen/2014 12:00

Lupi: ok acquisto Chrysler da Fiat, benefici su fabbriche Italia

"Ora saranno messi alla prova gli accordi con le parti sociali"

Lupi: ok acquisto Chrysler da Fiat, benefici su fabbriche Italia

Roma, 2 gen. (askanews) - L'acquisizione di Chrysler da parte della Fiat è "una buona notizia, anche perchè questo investimento del Lingotto ha in sè i presupposti per ricadute positive sugli stabilimenti Fiat in Italia, secondo quando sempre dichiarato dall'ad Sergio Marchionne". Lo afferma il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, sottolineando che l'operazione si è concretizzata "in un momento di difficoltà per l'auto, parzialmente riscattato dai dati di dicembre, primo mese positivo per il mercato da agosto 2011". "Ora - aggiunge Lupi in una nota - verranno messi alla prova gli accordi con le parti sociali che hanno aperto da tempo una linea di credito e di fiducia con la Fiat. Un suo impegno rafforzato in Italia non può che avere conseguenze positive per l'indotto del settore e per l'intero sistema paese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4