mercoledì 07 dicembre | 12:29
pubblicato il 23/giu/2014 16:11

Lupi ai sindacati di Alitalia: "Accordo con Etihad o baratro"

Continuiamo a lavorare per trovare soluzione anche su esuberi

Lupi ai sindacati di Alitalia: "Accordo con Etihad o baratro"

Milano (askanews) - "I sindacati hanno dimostrato fino ad oggi grande responsabilità e sanno molto bene che abbiamo due opzioni davanti: c'è finalmente un grande piano industriale di rilancio che porterà Alitalia a essere tra le prime compagnie del mondo e ad avere un sistema aeroportuale italiano più forte o il baratro". E' quanto ha affermato il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, in merito all'accordo con Etihad che prevede, tra l'altro, 2.250 esuberi tra i lavoratori Alitalia. "Queste sono le due opzioni - ha detto Lupi, a margine dell'assemblea di Federchimica - e all'interno di questo due alternative stiamo lavorando e continueremo a lavorare, azienda e sindacati, e il governo a supporto, perché si trovi la soluzione anche per quanto riguarda gli esuberi".

Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Federalberghi, Bocca: da ponte 8 dicembre segnale positivo
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni