sabato 21 gennaio | 16:42
pubblicato il 22/set/2012 21:02

Luiss/ Mille laureati per rilanciare l'Italia

Inaugurato, con Fiorello, il Luiss Store

Luiss/ Mille laureati per rilanciare l'Italia

Roma, 22 set. (askanews) - Oltre mille laureati dell'ateneo di Confindustria provenienti da ogni parte dell'Italia e del mondo insieme, a Roma, nella due giorni dedicata a dibattiti, incontri e cantieri per l'innovazione. L'occasione è la Reunion 2012, il meeting degli Alumni organizzato dall'Associazione Laureati LUISS (ALL). E per la prima volta l'università intitolata a Guido Carli ha ospitato anche rappresentanti di altre Associazioni Laureati italiane. L'obiettivo comune è fare rete, creare sinergie progettuali internazionali e lanciare nuove proposte a sostegno del Paese. Nel corso del meeting, gli Alumni hanno avuto la possibilità di incontrarsi e di ascoltare le testimonianze di autorevoli personaggi del mondo della politica e della cultura attualmente al timone dell'Italia. Ad inaugurare la Reunion è stato il Guardasigilli Paola Severino, fino al novembre scorso prorettore della Luiss e titolare degli insegnamenti di Diritto Penale, accolto dal Direttore Generale della LUISS Pier Luigi Celli e dal Presidente ALL Ruggero Parrotto. Questa mattina, dopo il saluto di benvenuto del Rettore dell'Università Massimo Egidi, ha aperto i lavori il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Antonio Catricalà, intervistato da Lucia Annunziata sulla base di domande dei laureati presenti in aula. Il dibattito è proseguito con interventi, tra gli altri, di Luigi Abete (Presidente BNL), Pietro Guindani (Presidente Vodafone Italia e Associazione Laureati Bocconi) e Enrico Giovannini (Presidente ISTAT). I laureati hanno proseguito la mattinata partecipando attivamente a undici laboratori tematici, incontrando rappresentanti dell'imprenditoria, delle istituzioni e dei media. La giornata si è conclusa con l'intervento del Ministro dell'Ambiente Corrado Clini e di Gianni Letta, già sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e Presidente onorario della fondazione ItaliaCamp. La Reunion è stata una grande occasione per costruire una rete fra gli alunni, oltre ad aver rappresentato un'opportunità importante per riflettere sul futuro di un Paese che vuole rinnovarsi e che ha bisogno di investire sui propri talenti. La giornata conclusiva è stata anche l'occasione per l'inaugurazione, all'interno dell'ateneo, del Luiss store, a cui ha partecipato anche Fiorello.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4