venerdì 09 dicembre | 01:37
pubblicato il 22/set/2012 21:02

Luiss/ Mille laureati per rilanciare l'Italia

Inaugurato, con Fiorello, il Luiss Store

Luiss/ Mille laureati per rilanciare l'Italia

Roma, 22 set. (askanews) - Oltre mille laureati dell'ateneo di Confindustria provenienti da ogni parte dell'Italia e del mondo insieme, a Roma, nella due giorni dedicata a dibattiti, incontri e cantieri per l'innovazione. L'occasione è la Reunion 2012, il meeting degli Alumni organizzato dall'Associazione Laureati LUISS (ALL). E per la prima volta l'università intitolata a Guido Carli ha ospitato anche rappresentanti di altre Associazioni Laureati italiane. L'obiettivo comune è fare rete, creare sinergie progettuali internazionali e lanciare nuove proposte a sostegno del Paese. Nel corso del meeting, gli Alumni hanno avuto la possibilità di incontrarsi e di ascoltare le testimonianze di autorevoli personaggi del mondo della politica e della cultura attualmente al timone dell'Italia. Ad inaugurare la Reunion è stato il Guardasigilli Paola Severino, fino al novembre scorso prorettore della Luiss e titolare degli insegnamenti di Diritto Penale, accolto dal Direttore Generale della LUISS Pier Luigi Celli e dal Presidente ALL Ruggero Parrotto. Questa mattina, dopo il saluto di benvenuto del Rettore dell'Università Massimo Egidi, ha aperto i lavori il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Antonio Catricalà, intervistato da Lucia Annunziata sulla base di domande dei laureati presenti in aula. Il dibattito è proseguito con interventi, tra gli altri, di Luigi Abete (Presidente BNL), Pietro Guindani (Presidente Vodafone Italia e Associazione Laureati Bocconi) e Enrico Giovannini (Presidente ISTAT). I laureati hanno proseguito la mattinata partecipando attivamente a undici laboratori tematici, incontrando rappresentanti dell'imprenditoria, delle istituzioni e dei media. La giornata si è conclusa con l'intervento del Ministro dell'Ambiente Corrado Clini e di Gianni Letta, già sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e Presidente onorario della fondazione ItaliaCamp. La Reunion è stata una grande occasione per costruire una rete fra gli alunni, oltre ad aver rappresentato un'opportunità importante per riflettere sul futuro di un Paese che vuole rinnovarsi e che ha bisogno di investire sui propri talenti. La giornata conclusiva è stata anche l'occasione per l'inaugurazione, all'interno dell'ateneo, del Luiss store, a cui ha partecipato anche Fiorello.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni