giovedì 23 febbraio | 00:06
pubblicato il 08/feb/2014 16:04

Luigi Abete: la crescita torni al centro dell'agenda europea

Il cammino sulla via della ripresa è lungo e complesso

Luigi Abete: la crescita torni al centro dell'agenda europea

Roma, (askanews) - La crescita deve tornare al centro dell'agenda europea. l'auspicio espresso dal presidente di Bnl, Luigi Abete, nel suo intervento di apertura del 20esimo Congresso Assiom Forex."La domanda interna fragile - ha affermato Abete - e le difficoltà del mercato del lavoro, insieme all'andamento fiacco del reddito disponibile non aiutano. A questo si aggiunge l'arretramento nello stock di investimenti produttivi che pesa soprattutto sulle possibilità di rilancio nel medio termine perchè comprime il prodotto potenziale del paese"."Rompere questo circolo vizioso - ha concluso Abete - impone a ciascuno di noi un salto culturale: significa affrontare il duro confronto con la complessità senza cercare facili scorciatoie e abusati capri espiatori".

Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech