venerdì 09 dicembre | 05:41
pubblicato il 04/apr/2014 14:53

Lufthansa: chiede a piloti di riprendere trattativa dopo paralisi voli

Lufthansa: chiede a piloti di riprendere trattativa dopo paralisi voli

(ASCA-AFP) - Berlino, 4 apr 2014 - Lufthansa ha chesto alle associazioni rappresentative dei pilioti di rirpendere le trattative dopo gli ultimi scioperi che hanno paralizzato l'attivita' della compagnia aerea. ''Lufthansa - ha dichiarato Kay Kratky membro della direzione del gruppo - ha chisto ai piloti - di tornare al tavolo delle trattative''.

I sindacati chiedono il mantenimento della possibilita' di prepensionamenti a 55 anni e un aumento dello stipendio del 10%, l'azienda propone invece di innalzare l'eta' del pensionamento anticipato a 60 anni e un aumento di stipendio del 5,2 % .

Kratky ha giudicato lo sciopero di venerdi' , il piu' grande nella storia della societa' secondo i media tedeschi, molto dannoso per la reputazione di Lufthansa , che ha dovuto cancellare 3.800 voli, interessando 425.000 passeggeri. Il gruppo ha inoltre aggiunto che lo sciopero sarebbe costato tra i 35 ei 75 milioni di euro.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni