venerdì 09 dicembre | 14:37
pubblicato il 03/ott/2013 12:13

Lucchini: Uilm, grande partecipazione a manifestazione Piombino

(ASCA) - Roma, 3 ott - ''Grande partecipazione a Piombino allo sciopero generale per ribadire che la Lucchini e il Polo siderurgico piombinese non devono chiudere''. Lo afferma Mario Ghini, segretario nazionale della Uilm, a margine della manifestazione tuttora in corso a Piombino.

''Speriamo - sottolinea Ghini - che finiti i litigi e contrapposizioni la politica cominci a occuparsi dei problemi veri del Paese. Oggi il settore siderurgico e' quello che sta pagando piu' di tutti la crisi perche' proprio i grandi Gruppi del settore in questione stanno vivendo dolorosamente il disagio della recessione. Mi sto riferendo a Lucchini, Ilva, Thyssen, Alcoa: l'Italia e' ancora la seconda potenza industriale in Europa e non puo' perdere questo settore strategico per l'economia nazionale''. ''Oggi - aggiunge - i lavoratori di Piombino stanno chiedendo a gran voce che il Governo batta un colpo, che dia un segnale di politica industriale serio ''senza se e senza ma'. Il tempo delle attese e' finito se non avremo risposte sul settore seguira' una grande manifestazione nazionale a Roma utile a rivendicare un futuro per l'industria e per l'Italia''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Lungarotti, Cantine aperte a Natale
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina