giovedì 08 dicembre | 19:56
pubblicato il 28/ago/2014 14:55

Lucchini: operaio in sciopero fame per stabilimento Piombino

(ASCA) - Firenze, 28 ago2014 - ''L'estate e' quasi terminata e la situazione dello stabilimento Lucchini di Piombino e' sempre piu' drammatica. Dopo lo spegnimento dell'altoforno, avvenuto nell'aprile scorso, adesso si e' fermata anche la cokeria''. Lo scrive Paolo Francini, operaio della Lucchini, in una lettera inviata alla presidenza del Consiglio, al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e al segretario nazionale della Fiom, in cui annuncia un nuovo sciopero della fame per sensibilizzare le Istituzioni sulla vicenda dello stabilimento.

''Non ho altro modo - scrive Francini, 54 anni, dal 1980 operaio della Lucchini - di esprimere la necessita' di riprendere la lotta per i nostri diritti e per il lavoro, se non quello di mettermi in gioco personalmente. Per cui dalle ore 8 di sabato 30 agosto alle ore 8 di lunedi' 1 settembre saro' all'ingresso della citta' di Piombino, nell'aiuola pubblica all'ingresso della Sol, facendo lo sciopero della fame. Sara' banale, ma e' vero: chi lotta puo' perdere, ma chi non lotta ha gia' perso!! E se si perde questa volta, lasceremo alle nuove generazioni un futuro di miseria e disperazione''.

afe/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni