sabato 21 gennaio | 16:26
pubblicato il 02/apr/2014 19:08

Lucchini: Fim Cisl, domani incontro al Mise su ammortizzatori sociali

(ASCA) - Roma, 2 apr 2014 - Domani alle ore 18 nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico su vertenza Lucchini. Lo annuncia il segretario Fim Cisl Piombino Fausto Fagioli.

''L'incontro di domani - spiega il sindacalista - e' necessario per capire cosa accadra' in previsione della fermata dell'Afo, senza una soluzione industriale a brevissimo tempo, bisognera' discutere sugli ammortizzatori sociali per far fronte all'emergenza occupazionale dell'area, non solo per i lavoratori della Lucchini, ma anche, per tutte le aziende dell'indotto che ad oggi non rientrano come Lucchini nella procedura di amministrazione straordinaria. E' quindi necessario fin da subito intraprendere una discussione che preveda un intervento quadro per tutta l'area siderurgica di Piombino dove saranno compresi non solo i metalmeccanici, ma anche tutte le altre categorie dell'indotto mense, pulizie, elettrici, chimici, portuali''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4