lunedì 20 febbraio | 01:32
pubblicato il 05/mar/2014 15:24

Lucchini: consorzio italiano non presentera' offerta vincolante

Lucchini: consorzio italiano non presentera' offerta vincolante

(ASCA) - Roma, 5 mar 2014 - Il consorzio formato da Antonio Gozzi (Duferco Italia Holding) , Giuseppe Pasini (Feralpi Siderurgica) e Alessandro Banzato (Acciaierie Venete), hanno comunicato al commissario straordinario della Lucchini la volonta' di non presentare un'offerta vincolante dopo aver maniefstato il loro interesse nel gennaio scorso.

''Antonio Gozzi (Duferco Italia Holding spa) e Giuseppe Pasini (Feralpi Siderurgica spa), in rappresentanza anche di Alessandro Banzato (Acciaierie Venete spa) - si legge nella nota -, si sono incontrati questa mattina con il Commissario Straordinario della Lucchini, Piero Nardi.

Nel corso dell'incontro hanno comunicato al Commissario che, nonostante avessero manifestato il loro interesse per i complessi aziendali di Piombino e Lecco in data 7 gennaio 2014, non ravvisano ci siano le condizioni ambientali su Piombino per proseguire oltre nella procedura di cessione avviata. Pertanto hanno dichiarato di aver preso la decisione di non presentare l'Offerta Non Vincolante''. ''Tale determinazione e le motivazioni che l'hanno indotta sono state spiegate verbalmente dagli imprenditori - conclude la nota - alle principali Istituzioni locali e nazionali''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia