lunedì 27 febbraio | 00:42
pubblicato il 24/apr/2014 10:10

Lucchini: Angeletti, altoforni indispensabili. Politica deve decidere

(ASCA) - Roma, 24 apr 2014 - ''Gli altoforni esistono in tutte le parti del mondo, anche in quelle piu' ricche o piu' attente all'ambiente di noi, quindi significa che sono indispensabili'' . Il Segretario Generale della Uil, Luigi Angeletti, ai microfoni de ''L'Economia prima di tutto'' parla dell'imminente chiusura dell'altoforno di Piombino. ''Per costruire ad esempio le ferrovie - ha aggiunto -, abbiamo bisogno di un altoforno che possa fondere l'acciaio per i binari. Spegnere l'altoforno significa che d'ora in poi noi dovremo importarlo e quindi esporteremo posti di lavoro in un altro paese .Il programma ora sara' quello di ridurre il danno vedendo cosa si potra' fare ma ci stiamo veramente facendo del male''. Infine sul messaggio lanciato ieri dal Papa ai lavoratori della Lucchini, Angeletti conclude: ''Il Papa puo' fare appelli ma la politica deve poter decidere''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech