venerdì 09 dicembre | 06:02
pubblicato il 24/apr/2014 10:10

Lucchini: Angeletti, altoforni indispensabili. Politica deve decidere

(ASCA) - Roma, 24 apr 2014 - ''Gli altoforni esistono in tutte le parti del mondo, anche in quelle piu' ricche o piu' attente all'ambiente di noi, quindi significa che sono indispensabili'' . Il Segretario Generale della Uil, Luigi Angeletti, ai microfoni de ''L'Economia prima di tutto'' parla dell'imminente chiusura dell'altoforno di Piombino. ''Per costruire ad esempio le ferrovie - ha aggiunto -, abbiamo bisogno di un altoforno che possa fondere l'acciaio per i binari. Spegnere l'altoforno significa che d'ora in poi noi dovremo importarlo e quindi esporteremo posti di lavoro in un altro paese .Il programma ora sara' quello di ridurre il danno vedendo cosa si potra' fare ma ci stiamo veramente facendo del male''. Infine sul messaggio lanciato ieri dal Papa ai lavoratori della Lucchini, Angeletti conclude: ''Il Papa puo' fare appelli ma la politica deve poter decidere''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni