domenica 26 febbraio | 18:38
pubblicato il 22/ott/2014 19:11

L.Stabilità, stralcio partecipate a tavolo confronto con Regioni

Palla passerebbe ad enti locali per scontare risparmi sui tagli

L.Stabilità, stralcio partecipate a tavolo confronto con Regioni

Roma, 22 ott. (askanews) - Sul tavolo del confronto sulla legge di Stabilità con le Regioni, che hanno puntato i piedi contro i 4 miliardi di tagli previsti, potrebbe finire il pacchetto delle partecipate. Secondo quanto si apprende, il Tesoro è intenzionato a proporre ai governatori lo stralcio dalla Stabilità delle norme che prevedono il piano di razionalizzazione delle società partecipate locali: in sostanza alle Regioni verrebbe proposto di giocarsi loro questa delicatissima partita e di scontare eventuali risparmi che queste dovessero conseguire dai 4 miliardi di riduzione di spesa che il governo ha imposto ai governatori.

Non è escluso che questa stessa proposta possa essere sottoposta anche alla galassia delle partecipate dei Comuni che devono far fronte ad una riduzione di spesa nella legge di Stabilità pari a 1,2 miliardi di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech