lunedì 23 gennaio | 07:38
pubblicato il 17/dic/2013 12:00

L.Stabilità, ok a 126 mln per Lsu Calabria, Napoli, Palermo

Un decreto da emanare in 60 per favorire stabilizzazione

L.Stabilità, ok a 126 mln per Lsu Calabria, Napoli, Palermo

Roma, 17 dic. (askanews) - In arrivo 126 milioni di euro per i lavoratori socialmente utili: 100 milioni nelle aree di Napoli e Palermo, 1 milione ai Comuni con meno di 50mila abitanti e 25 milioni di euro per la Calabria. Lo prevede un emendamento al ddl stabilità presentato dal governo e approvato dalla commissione Bilancio della Camera. La norma che ha ottenuto il via libera inoltre apre la strada alla possibilità che questi lavoratori "già utilizzati" vengano stabilizzati: si prevede infatti che entro 60 giorni un decreto del presidente del consiglio dei ministri d'intesa con il ministero dell'Economia, del Lavoro e dell'Interno e "previa ricognizione della normativa vigente, dell'entità della spesa sostenuta a livello statale e locale e dei soggetti interessati" dovrà "individuare le risorse finanziarie disponibili, nei limiti della spesa già sostenuta senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica" per "favorire assunzioni a tempo indeterminato" degli Lsu.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4