lunedì 05 dicembre | 13:41
pubblicato il 19/nov/2015 21:34

L.Stabilità, governo pone la fiducia in Senato

Domani il voto. Maxiemendamento ricalca testo commissione

L.Stabilità, governo pone la fiducia in Senato

Roma, 19 nov. (askanews) - Il governo ha posto la questione di fiducia sul maxiemendamento alla legge di stabilità in Aula al Senato. A prendere la parola a nome dell'esecutivo il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi. "A nome del governo, autorizzata dal Consiglio dei ministri - ha detto Boschi - pongo la questione di fiducia sull'approvazione dell'emendamento che mi accingo a presentare interamente sostitutivo degli articoli del disegno di legge 2111 recante le modifiche approvate dalla commissione".

Il testo del maxiemendamento ricalca, infatti, quello approvato dalla commissione Bilancio con qualche lieve modifica non di rilievo.

L'aula di palazzo Madama tornerà a riunirsi domani mattina per il dibattito sulla fiducia e il voto. Una voltà incassata la fiducia del Senato, la manovra passerà alla Camera per la seconda lettura.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari