sabato 25 febbraio | 22:30
pubblicato il 19/feb/2014 12:00

L.Stabilità, C. conti: prospettive crescita restano troppo basse

L'equilibrio dei bilanci è ancora troppo precario

L.Stabilità, C. conti: prospettive crescita restano troppo basse

Roma, 19 feb. (askanews) - "Le prospettive di crescita dell'economia rimangono ancora troppo basse e l'equilibrio dei bilanci resta ancora troppo precario". quanto sottolineato dalla Corte dei conti nel documento "Le prospettive della finanza pubblica dopo la Legge di stabilità", realizzato con il Cer, Prometeia e Ref. Per la Corte dei conti "gli indicatori congiunturali più recenti offrono una conferma del rafforzamento del ciclo economico ma al contempo segnalano la presenza di alcune criticità". L'inversione del ciclo "si sta effettivamente concretizzando ma la velocità di uscita dalla recessione - si legge nel documento - appare inferiore a quanto incorporato nei quadri programmatici".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech