mercoledì 18 gennaio | 01:03
pubblicato il 23/nov/2013 12:00

L.Stabilità, arriva stretta su partecipate in rosso dei Comuni

Ente locale dovrà accantonare somma equivalente perdita

L.Stabilità, arriva stretta su partecipate in rosso dei Comuni

Roma, 23 nov. (askanews) - Arriva una stretta sulle partecipate in rosso dei Comuni. Lo prevede un emendamento del governo al ddl stabilità, depositato oggi in commissione Bilancio del Senato. Secondo il testo dell'emendamento, l'ente locale, a fronte di perdite in capo alla società o all'ente partecipato, deve effettuare un accantonamento di bilancio di pari ammontare. Tale somma verrà resa di nuovo disponibile solo se c'è un ripiano effettivo delle perdite, una ricapitalizzazione della società partecipata o la dismissione/liquidazione della società. Per evitare però che ci sia bruschi contraccolpi sulla capacità di spesa degli enti locali, la norma viene introdotta in modo graduale. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa