martedì 21 febbraio | 11:42
pubblicato il 22/nov/2013 12:00

L.Stabilità, arriva spending review per Bankitalia e Authority

Nella propria autonomia e nei rispettivi ordinamenti

L.Stabilità, arriva spending review per Bankitalia e Authority

Roma, 22 nov. (askanews) - Il governo chiede a Bankitalia, all'Antitrust e all'Autorità di regolazione dei servizi di pubblica utilità, nella propria autonomia e secondo i rispettivi ordinamenti, di spingere sui tagli alla spesa. Nel pacchetto di emendamenti al ddl stabilità, che l'esecutivo si appresta a depositare, si legge infatti che le due autorità devono garantire un risparmio di spesa complessivo annuo maggiorato del 10% rispetto a quanto già stabilito; mentre la Banca d'Italia dovrà tenere conto dei principi di contenimento della spesa previsti per il pubblico impiego.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia