sabato 21 gennaio | 09:55
pubblicato il 23/gen/2012 16:50

Lotta all'evasione, nel 2011 scoperti 50 miliardi non dichiarati

Bilancio Gdf: denunciate per frode 12mila persone

Lotta all'evasione, nel 2011 scoperti 50 miliardi non dichiarati

Roma (askanews) - Redditi non dichiarati per oltre 50 miliardi di euro, Iva non versata per più di 8 miliardi e oltre 12mila persone denunciate: sono questi i principali risultati nella lotta all'evasione fiscale ottenuti nel 2011 dalla Guardia di finanza. Le Fiamme gialle, in particolare, hanno preso di mira l'economia sommersa, le frodi fiscali e l'evasione internazionale. I risultati sono imponenti e, nel dettaglio, comprendono anche il sequestro immediato di più di 900 milioni di euro, la scoperta di 7500 evasori totali e di 12.700 lavoratori in nero. Il comandante generale della GdF, generale di Corpo d'Armata Nino Di Paolo, commentando questi numeri e anche il clima che sì è creato nell'opinione pubblica, ha detto: "Ora ci sentiamo meno soli".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4