lunedì 05 dicembre | 10:09
pubblicato il 23/gen/2012 16:50

Lotta all'evasione, nel 2011 scoperti 50 miliardi non dichiarati

Bilancio Gdf: denunciate per frode 12mila persone

Lotta all'evasione, nel 2011 scoperti 50 miliardi non dichiarati

Roma (askanews) - Redditi non dichiarati per oltre 50 miliardi di euro, Iva non versata per più di 8 miliardi e oltre 12mila persone denunciate: sono questi i principali risultati nella lotta all'evasione fiscale ottenuti nel 2011 dalla Guardia di finanza. Le Fiamme gialle, in particolare, hanno preso di mira l'economia sommersa, le frodi fiscali e l'evasione internazionale. I risultati sono imponenti e, nel dettaglio, comprendono anche il sequestro immediato di più di 900 milioni di euro, la scoperta di 7500 evasori totali e di 12.700 lavoratori in nero. Il comandante generale della GdF, generale di Corpo d'Armata Nino Di Paolo, commentando questi numeri e anche il clima che sì è creato nell'opinione pubblica, ha detto: "Ora ci sentiamo meno soli".

Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari