venerdì 20 gennaio | 13:59
pubblicato il 01/apr/2014 17:32

Lombardia: rapporto, la ripresa c'e' ma l'occupazione va a rilento

(ASCA) - Roma, 1 apr 2014 - La ripresa c'e' ma non sul fronte dell'occupazione. Anche in Lombardia, che si conferma locomotiva del Paese con numeri migliori rispetto a quelli nazionali, il mercato del lavoro seguita a ristagnare. E' quanto emerge dall'ottava edizione dell'indagine regionale ''Il lavoro a Milano'' realizzato da Assolombarda e Cgil, Cisl e Uil.

A livello regionale la disoccupazione e' aumentata dal 7,5% del 2012 all'8,1% del 2013, contro il 12,2% in Italia.

In leggera controtendenza Milano che per la prima volta dal 2008 ha registrato una contrazione della disoccupazione dal 7,8% al 7,7%. Migliore del dato nazionale anche il tasso di occupazione che a Milano e' pari al 67% (65% in Lombardia), rispetto al 56% del resto del paese, cosi' come il tasso di attivita' che presenta valori ben superiori alla media nazionale pari al 72% a Milano, e al 71% in Lombardia, contro il 64% in Italia.

Le difficolta' che il mercato del lavoro sta affrontando si avvertono anche nelle richieste di Cassa Integrazione. Nel 2013, a livello nazionale, le ore di Cig autorizzate sono rimaste pressoche' in linea con il considerevole ammontare registrato nel 2012 (1,08 miliardi contro 1,09 miliardi nel 2012). Nell'area milanese, invece, le ore autorizzate di Cig, pari a circa 68 milioni di ore, sono cresciute del 19%. A questa crescita hanno contribuito soprattutto le componenti Ordinaria e Straordinaria, che hanno piu' che compensato la forte riduzione della cassa integrazione in deroga (-30% dal 2012 al 2013).

Un dato positivo proviene dagli infortuni: anche nel 2012 e' proseguito il trend decrescente che da alcuni anni si registra sia a livello nazionale sia locale. A Milano l'Inail ha registrato, nel corso dell'anno, 36.482 infortuni nel settore Industria e Servizi (sul totale di circa 38mila), con un calo del 30% rispetto al 2007. red/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale