sabato 21 gennaio | 12:10
pubblicato il 05/feb/2013 11:21

Licensing: i marchi italiani e europei sbarcano in Russia

(ASCA) - Roma, 5 feb - Far conoscere i maggiori brand italiani ed europei in Russia e stabilire nuovi accordi e partnership commerciali con aziende russe. Sono questi gli scopi del ''Moscow Licensing Event 2013'', il primo evento di licensing per le imprese italiane ed europee interessate a sbarcare sul grande mercato della Federazione Russa. L'evento e' organizzato da BolognaFiere e si svolgera' a meta' settembre a Mosca. Sara' presentato ufficialmente durante la 6a edizione del Bologna Licensing Trade Fair (BLTF), il piu' importante appuntamento fieristico italiano nel settore della compravendita di licenze e dello sviluppo di prodotti basati su marchi e properties, in programma dal 25 al 27 marzo nel Quartiere fieristico di Bologna, contemporaneamente alla 50a edizione della Fiera del Libro per Ragazzi.

Durante il BLTF 2013, si svolgera' infatti un meeting su ''Made in Italy e mercato del licensing russo: prove di dialogo'', cui parteciperanno esperti italiani ed internazionali con una lunga esperienza nel settore del licensing sul mercato russo. Nell'occasione, saranno illustrati programma e contenuti del ''Moscow Licensing Event 2013'': incontri b2b delineati sulla base delle esigenze delle singole aziende partecipanti; incontri e presentazioni alla stampa generalista e di settore; workshop su contrattualistica e affari legali con studi russi e internazionali; e infine un retail tour per individuare il posizionamento dei prodotti su licenza nei principali stores di Mosca. L'evento moscovita e' rivolto a brand owners e agenzie di licensing che operano a livello internazionale ed anche ai licenziatari che cercano in Russia nuovi canali di distribuzione dei loro prodotti su licenza.

''Il Moscow Licensing Event sara' una manifestazione unica per gli operatori del settore italiani ed europei che desiderano operare e individuare nuovi partner nel mercato russo'', spiega Marco Momoli, Exhibition Director di BolognaFiere. ''Grazie a un team locale e a una profonda conoscenza del mercato russo, intendiamo organizzare un grande evento b2b con standard europei in un territorio come il mercato russo in forte crescita, ma ancora da comprendere pienamente''.

red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Fisco
Panama Papers, Agenzia Entrate individua primi 700 soggetti
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4