lunedì 27 febbraio | 17:17
pubblicato il 05/feb/2013 11:21

Licensing: i marchi italiani e europei sbarcano in Russia

(ASCA) - Roma, 5 feb - Far conoscere i maggiori brand italiani ed europei in Russia e stabilire nuovi accordi e partnership commerciali con aziende russe. Sono questi gli scopi del ''Moscow Licensing Event 2013'', il primo evento di licensing per le imprese italiane ed europee interessate a sbarcare sul grande mercato della Federazione Russa. L'evento e' organizzato da BolognaFiere e si svolgera' a meta' settembre a Mosca. Sara' presentato ufficialmente durante la 6a edizione del Bologna Licensing Trade Fair (BLTF), il piu' importante appuntamento fieristico italiano nel settore della compravendita di licenze e dello sviluppo di prodotti basati su marchi e properties, in programma dal 25 al 27 marzo nel Quartiere fieristico di Bologna, contemporaneamente alla 50a edizione della Fiera del Libro per Ragazzi.

Durante il BLTF 2013, si svolgera' infatti un meeting su ''Made in Italy e mercato del licensing russo: prove di dialogo'', cui parteciperanno esperti italiani ed internazionali con una lunga esperienza nel settore del licensing sul mercato russo. Nell'occasione, saranno illustrati programma e contenuti del ''Moscow Licensing Event 2013'': incontri b2b delineati sulla base delle esigenze delle singole aziende partecipanti; incontri e presentazioni alla stampa generalista e di settore; workshop su contrattualistica e affari legali con studi russi e internazionali; e infine un retail tour per individuare il posizionamento dei prodotti su licenza nei principali stores di Mosca. L'evento moscovita e' rivolto a brand owners e agenzie di licensing che operano a livello internazionale ed anche ai licenziatari che cercano in Russia nuovi canali di distribuzione dei loro prodotti su licenza.

''Il Moscow Licensing Event sara' una manifestazione unica per gli operatori del settore italiani ed europei che desiderano operare e individuare nuovi partner nel mercato russo'', spiega Marco Momoli, Exhibition Director di BolognaFiere. ''Grazie a un team locale e a una profonda conoscenza del mercato russo, intendiamo organizzare un grande evento b2b con standard europei in un territorio come il mercato russo in forte crescita, ma ancora da comprendere pienamente''.

red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech