lunedì 05 dicembre | 12:07
pubblicato il 20/mar/2014 11:32

Licensing: business in crescita. Fatturato in Italia a 9 mld

(ASCA) - Roma, 20 mar 2014 - Grande crescita del mercato dei prodotti su licenza in Italia: il fatturato complessivo al dettaglio nel 2013 potrebbe aver raggiunto un valore di circa 9 miliardi di euro, segnando un forte incremento rispetto ai risultati raggiunti nel 2011. E' quanto emerge dal ''Licensing Industry Survey 2014'', la seconda edizione della ricerca quantitativa sul valore economico del licensing in Italia. I dati preliminari di questa ricerca saranno presentati martedi' prossimo 25 marzo durante il Bologna Licensing Trade Fair (BLTF), l'unico appuntamento fieristico italiano nel settore della compravendita di licenze e dello sviluppo di prodotti basati su marchi e property affermati.

Il BLTF 2014, giunto alla settima edizione, e' organizzato da BolognaFiere SpA e si svolgera' dal 24 al 26 marzo nel Quartiere fieristico di Bologna, contemporaneamente alla Fiera del Libro per Ragazzi e a ExpoPixel.

La ricerca ''Licensing Industry Survey 2014'' e' basata su un questionario anonimo inviato a circa 200 aziende italiane titolari di marchi e ad agenzie di licensing, attive in tutti i principali settori merceologici (fashion, entertainment, lusso, sport, giocattoli, automotive, editoria, arte e molti altri). E' la seconda edizione della ricerca, dopo quella svolta nel 2012. La ricerca e' ancora in corso ed i primi risultati disponibili, che riguardano per ora solo il 26% delle aziende contattate, indicano un valore delle royalties incassate nel 2013 dai licenzianti di circa 233 milioni di euro, con un incremento di circa il 23% rispetto ai 190 milioni del 2011. Questo dato consentirebbe di stimare un valore complessivo delle royalties generate sul mercato italiano del licensing nel 2013 pari a circa 450 milioni di euro (350 milioni nel 2011), con un fatturato wholesale di circa 4,5 miliardi (3,5 miliardi nel 2011) e della vendita al dettaglio di circa 9 miliardi (7 miliardi nel 2011). La ricerca, che si concludera' a fine aprile, e' stata promossa dall'associazione internazionale LIMA (Licensing Industry Merchandisers' Assocation) e realizzata dalla societa' di consulenza PwC in collaborazione con Licensing Italia, ufficio di rappresentanza LIMA in Italia. Aprira' lunedi' 24 marzo, intanto, la prossima edizione del BLTF. Confermata la presenza di 50 aziende specializzate, provenienti dall'Italia e da diversi paesi (tra cui Stati Uniti, Brasile, Gran Bretagna, Francia, Germania, Olanda, Spagna e Grecia), che esporranno su una superficie di oltre 1.500 mq (padiglione 31). Il programma del BLTF 2014 prevede 20 meeting specializzati, con la presenza di importanti esperti italiani e stranieri ed ospiti d'eccellenza. Tra i temi che saranno affrontati, lo sviluppo della collaborazione tra licensing e franchising, le opportunita' di business ad Hong Kong e le prospettive del licensing nel settore del publishing.

Previsto anche il ''2* Licensing Retail Day'', realizzato in collaborazione con la rivista ''Largo Consumo: il panel sara' articolato in circa 200 incontri b2b tra una ventina di importanti insegne della Grande Distribuzione e cinquanta aziende italiane ed estere titolari di circa 500 brand e property. red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Riforme
Riforme, Dijsselbloem: mercati calmi, non servono misure emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari