sabato 21 gennaio | 20:42
pubblicato il 06/feb/2013 15:50

Libor: Rbs condannata a multa di 612 mln euro (1 Update)

(ASCA) - Roma, 6 feb - La banca britannica Royal Bank of Scotland ha accettato di pagare una multa di 612 milioni di dollari (453 milioni di euro) alle autorita' britanniche e americane per aver manipolato il tasso interbancario libor. La Rbs e' stata multata di 325 milioni di dollari (240 milioni di euro) dalla Us Commodity Futures Trading Commission, di 150 milioni (111) dal Dipartimento di Giustizia Usa e di 87,5 sterline (101 milioni di euro) dalla Britain's Financial Services Authority.

Le indagini hanno dimostrato infrazioni compiute da 21 dipendenti dell'istituto in relazione al tasso interbancario Libor applicato allo Yen e al franco svizzero.

Il presidente di Rbs Philip Hampton ha dichiarato alla stampa che ''questo giorno e' molto triste ma anche molto importante, perche' l'azienda si mettera' gli errori alle spalle e lavorera' nel giusto modo. A proposito voglio sottolineare il fatto che le persone responsabili sono state allontanate dalla compagnia o sono soggette ad azione disciplinare''.

tgl/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4