sabato 03 dicembre | 21:25
pubblicato il 06/feb/2013 15:50

Libor: Rbs condannata a multa di 612 mln euro (1 Update)

(ASCA) - Roma, 6 feb - La banca britannica Royal Bank of Scotland ha accettato di pagare una multa di 612 milioni di dollari (453 milioni di euro) alle autorita' britanniche e americane per aver manipolato il tasso interbancario libor. La Rbs e' stata multata di 325 milioni di dollari (240 milioni di euro) dalla Us Commodity Futures Trading Commission, di 150 milioni (111) dal Dipartimento di Giustizia Usa e di 87,5 sterline (101 milioni di euro) dalla Britain's Financial Services Authority.

Le indagini hanno dimostrato infrazioni compiute da 21 dipendenti dell'istituto in relazione al tasso interbancario Libor applicato allo Yen e al franco svizzero.

Il presidente di Rbs Philip Hampton ha dichiarato alla stampa che ''questo giorno e' molto triste ma anche molto importante, perche' l'azienda si mettera' gli errori alle spalle e lavorera' nel giusto modo. A proposito voglio sottolineare il fatto che le persone responsabili sono state allontanate dalla compagnia o sono soggette ad azione disciplinare''.

tgl/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari