lunedì 27 febbraio | 12:55
pubblicato il 06/nov/2013 13:17

Libia: Federpetroli, non possiamo continuare a stare sotto ricatto

(ASCA) - Roma, 6 nov - ''Bisognava intervenire gia' nel 2011 ai primi segnali della crisi libica, invece l'incoscienza ha fatto si che si arrivasse a quello che era gia' stato preventivato: blocco delle forniture petrolifere (petrolio e gas) dalla Libia per attacco ai Terminal di principale importanza per l'Italia''. Lo afferma in una nota il presidente della FederPetroli Italia, Michele Marsiglia, a seguito delle ultime notizie riguardo la situazione energetica Italia-Libia.

''L'unica ricetta da seguire nell'immediato - suggerisce - e' il dialogo con l'Opec, la Libia e' un Membro fondamentale dell'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio. Solo loro possono indicarci una precisa via per alleviare il male.

Adesso e' giunto il momento che chi sa, si assuma le proprie responsabilita'. Non possiamo mettere a rischio piu' le famiglie italiane e l'indotto industriale del nostro Paese perche' sotto ricatto di alcuni paesi del Medio Oriente''. FederPetroli suggerisce di ''aprire i nostri rubinetti ed iniziare a produrre i nostri idrocarburi, le Licenze e Concessioni sono gia' rilasciate, bisogna solo iniziare a produrre. Che il Ministero dello Sviluppo Economico organizzi un Tavolo Energetico mirato. La produzione a terra ed in mare (onshore ed offshore) in Italia e' la cura del nostro male, sfruttiamo le nostre ingenti risorse energetiche''.

com-drc/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech