martedì 06 dicembre | 22:54
pubblicato il 13/ott/2011 14:32

Libia/ Eni riavvia il gasdotto Greenstream

Era stato chiuso il 22 febbraio

Libia/ Eni riavvia il gasdotto Greenstream

Roma, 13 ott. (askanews) - Eni riavvia il Greenstream, il gasdotto che collega l'Italia alla Libia. Il gasdotto era stato chiuso il 22 febbraio in seguito ai disordini scoppiati in Libia. Lo rende noto l'azienda spiegando che la Noc (National Oil Corporation) Libya e Eni attraverso Greenstream Bv Libyan Branch, la società di joint venture per il trasporto di gas (Noc 50%, Eni 50%), hanno iniziato oggi le attività per l'immissione del gas naturale nel gasdotto Greenstream, che collega l'impianto di trattamento di Mellitah nella parte ovest della costa libica a Gela, in Italia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Borsa
Seduta sprint per Piazza Affari (+4,15%), maxi-rimbalzo banche
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni