martedì 06 dicembre | 19:16
pubblicato il 22/mar/2012 09:01

Liberalizzazioni/ Allarme banche, si rischiano 80mila esuberi

Il Messaggero: Ieri informativa di Mussari all'esecutivo dell'Abi

Liberalizzazioni/ Allarme banche, si rischiano 80mila esuberi

Milano, 22 mar. (askanews) - Un quarto dei dipendenti bancari italiani in esubero: 80mila su una popolazione di 330mila unità. Lo scrive oggi, in un articolo in prima pagina, Il Messaggero, secondo cui lo stop alle commissioni delle banche sugli affidamenti contenuto nell'art.27 bis delle liberalizzazioni potrebbe avere una pesantissima ricaduta in termini occupazionali da vero allarme sociale. Aggravato anche dal rischio concreto di paralisi del mondo delle imprese per il blocco delle fidejussioni. Ieri mattina nel corso dell'esecutivo dell'Abi - scrive Il Messaggero - il presidente Giuseppe Mussari ha fornito un'informativa sul perdurare dell'incertezza determinata dall'inerzia a eliminare la nullità delle commissioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni