domenica 04 dicembre | 07:01
pubblicato il 21/nov/2013 14:52

Letta: via a privatizzazioni da 10-12 miliardi - VideoDoc

Premier: obiettivo riduzione del debito pubblico dopo 5 anni

Letta: via a privatizzazioni da 10-12 miliardi - VideoDoc

Roma (askanews) - "E' pronto il primo pacchetto di privatizzazioni e cessioni di quote società pubbliche, un passaggio pronto da tempo. E' un'operazione tra i 10 e i 12 miliardi di euro. L'obiettivo è avere già nel 2014 la riduzione del debito pubblico". Lo ha detto il premier Enrico Letta dopo il Consiglio dei ministri. "E' un intervento finalizzato a dare una prima risposta alla necessità che nel 2014 non solo il deficit sia sotto controllo ma anche il debito pubblico complessivo inizi un percorso di discesa, dopo anni di continua salita - ha spiegato Letta -. Il bilancio che vogliamo decidere e scrivere per il 2014 vogliamo che contenga la riduzione del dato complessivo del debito, sarebbe la prima volta dopo cinque anni. E' un messaggio utile per convincere la commissione europea a sbloccare altri finanziamenti".

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari