martedì 17 gennaio | 16:27
pubblicato il 19/dic/2013 12:00

Letta: Se confermato accordo risoluzione banche grande progresso

Ci sono le condizioni, un passo avanti importante è stato fatto

Letta: Se confermato accordo risoluzione banche grande progresso

Bruxelles, 19 dic. (askanews) - "Vedremo questa sera l'accordo che riusciremo a trovare. Mi sembra che ci siano le condizioni perché sia un buon accordo: l'obiettivo di fondo è dotare l'Ue di strumenti che evitino le grandi crisi che abbiamo avuto nel passato". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Enrico Letta, al suo arrivo al Consiglio europeo, in riferimento al compromesso raggiunto all'Ecofin ieri notte sull'architettura del nuovo meccanismo di risoluzione unica per le crisi bancarie dell'Eurozona. "L'accordo - ha puntualizzato Letta - deve essere ancora discusso in sede di Consiglio europeo, ma il passo avanti mi sembra che sia stato fatto". "Se riusciremo a trovare un buon accordo - ha continuato il premier, manifestando una cautela inattesa rispetto al risultato di ieri notte - sarà sicuramente un grande passo avanti, e lo sarà soprattutto per i risparmiatori, che - ha osservato - non saranno più chiamati, come accaduto in passato, a salvare le banche dalle crisi. Saranno le banche stesse a pagare, con strumenti europei mutualizzati, e credo - ha insistito Letta - che se riusciremo a ottenere questo risultato sarà un grosso passo avanti. Noi lavoriamo in questa direzione, per aiutare la crescita ed evitare che ci siano ritorni indietro sulle crisi che abbiamo vissuto in questi anni", ha concluso il presidente del Consiglio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa