mercoledì 07 dicembre | 13:33
pubblicato il 27/feb/2014 14:44

Lego: profitti record per i mattoncini danesi (+9% nel 2013)

Lego: profitti record per i mattoncini danesi (+9% nel 2013)

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - Risultati record per la Lego, compagnia produttrice di giocattoli danese, che nel 2013 ha visto i profitti crescere del 9% a 6,12 miliardi di corone (pari a 820 milioni di euro. Le vendite sono salite del 10% a 25,38 miliardi di corone, addirittura quadruplicate negli ultimi 10 anni. I dati sono stati resi noti dall'amministratore delegato Joergen Vig Knudstorp nel corso di una conferenza stampa presso il quartier generale della Legon a Billund. I risultati non includono per giunta i prevedibili maggiori incassi che provochera' il film di animazione ''The Lego Movie'', che sta ottenendo successo di critica e pubblico a livello mondiale. Per soddisfare la crescita dei mercati emergenti, la compagnia cerchera' di attirare talenti internazionali creando dei ''siti regionali'' a Londra, Singapore, Shangai e utilizzando l'attuale sede in Connecticut. (fonte AFP).

red-uda/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Astronomia, materia oscura meno densa e più diluita nello spazio
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni