venerdì 20 gennaio | 19:35
pubblicato il 18/ott/2013 11:29

Legge stabilita: Confesercenti, e' palude di interventi poco efficaci

(ASCA) - Roma, 18 ott - ''La Legge di stabilita' cosi' com'e' non e' in grado di dare forza alla ripresa''. Lo afferma il presidente di Confesercenti, Marco Venturi, in occasione dell'assemblea della Faib.

Venturi osserva che ''i vantaggi sono circoscritti a 4 contribuenti su 10 e lo sgravio e' davvero minimo, 8/9 euro al mese. Per non parlare di quello che potra' avvenire sul piano fiscale dal 2014. L'Italia aveva bisogno di una vera scossa per ritrovare la via della crescita, invece rischiamo di rimanere invischiati nell'ennesima palude di interventi poco efficaci''.

Per questo motivo l'associazione datoriale torna a chiedere ''con urgenza una strategia shock per reperire 70 miliardi di euro da tagli alla spesa pubblica, riforme e semplificazione dell'assetto istituzionale''.

drc/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4