mercoledì 18 gennaio | 13:01
pubblicato il 17/ott/2013 14:24

Legge stabilita': Zanonato, cercheremo di potenziare risorse

(ASCA) - Torino, 17 ott - ''Ora la legge andra' in Parlamento dove cercheremo di potenziarne alcuni aspetti''. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico, Fabio Zanonato, a proposito della legge di stabilita' assicurando un impegno a rafforzarne la parte relativa alle risorse.

''Complessivamente - ha detto Zanonato avuto questa mattina a Torino con le associazioni degli imprenditori, con i sindacati e con il sindaco Piero Fassino - e' una legge che coglie tutti gli aspetti ma non ha i numeri che piacerebbero anche a me, ad esempio un taglio del cuneo fiscale molto maggiore. Anche se - ha osservato - comunque un taglio c'e'''. ''Non ci sono aumenti di tasse - ha aggiunto Zanonato - ci sono interventi importanti a favore del lavoro e ci sono finanziamenti molto importanti a favore delle opere pubbliche''. Zanonato anche alla luce dell'incontro di questa mattina ha sottolineato il clima di ''grande preoccupazione e disagio da parte degli imprenditori e ne siamo consapevoli''.

Quanto alla legge di stabilita', ha detto, ''e' una misura piu apprezzata per la parte qualitativa che per la parte quantitativa, che si vorrebbe piu' importante e cerchero' di impegnarmi in questa direzione''. ''Ci sono elementi - ha concluso - che consentiranno di aumentare il pil nel prossimo anno, questa e' la sferzata che siamo stati in grado di dare''.

eg/alf/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa