lunedì 20 febbraio | 19:26
pubblicato il 22/nov/2013 18:50

Legge stabilita': Uiltec, deve cambiare per rilancio paese

(ASCA) - Roma, 22 nov - ''Cosi' com'e' la Legge di stabilita' mantiene il paese in crisi e non risolve il problema della disoccupazione''. Cosi' il segretario generale Uiltec e segretario confederale Uil Paolo Pirani, a margine dell'inaugurazione della sede Uil ad Agordo, commentando le dichiarazioni del ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni.

''La Legge deve cambiare assolutamente se si intende rilanciare il Paese, altrimenti rischiamo di affondare.

Occorre subito puntare con maggiore determinazione su una importante diminuzione delle tasse sul lavoro. L'Italia galleggia da troppo tempo e il rischio del declino e' reale''. In particolare il leader sindacale invita il Governo a ''mostrare maggiore coraggio nelle scelte e di assumere posizioni piu' forti rispetto a quelle prese fino ad adesso''. com-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia